Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Obblighi previsti per le attività alimentari

05/10/2017

alimentari

Recentemente è stato diffusa dalla Gazzetta di Parma, la notizia che i NAS (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri) hanno compiuto, e hanno in programma di compiere, ispezioni alle attività di Parma e Provincia. Le categorie visitate finora sono state principalmente panifici, ristoranti, negozi di alimentari, macellerie, centri estetici, mercati.. ecc.

Ricordiamo di seguito gli obblighi previsti per le attività alimentari: 

NOTIFICA SANITARIA

Obbligatorio avere la notifica sanitaria comprensiva di relazione tecnica, planimetria con destinazione uso locali e attrezzature aggiornata allo stato dei fatti, da inviare tramite lo Sportello Unico delle attività produttive (Suap) contestualmente al titolo autorizzativo comunale nei casi previsti. In particolare è necessario indicare se viene effettuata la produzione/somministrazione/vendita di alimenti destinati agli utenti celiaci e/o preparazioni a base di pesce crudo.

La notifica sanitaria deve essere esposta insieme alla scia/autorizzazione di vendita

MANUALE DI AUTOCONTROLLO (HACCP)

Redazione del manuale di autocontrollo ai sensi dell’art.5 Reg CE 852/2004 e procedura per la Rintracciabilità dei prodotti alimentari come da Reg CE 178/2002 da avere al momento dell’apertura dell’attività e da conservare in azienda a disposizione degli organi ispettivi.

RINTRACCIABILITA’ PRODOTTI ALIMENTARI

Garantire sempre una rapida e puntuale rintracciabilità di tutti i prodotti presenti all’interno dell’attività mediante la conservazione di etichette, bolle di accompagnamento e fatture.

CORSI ALIMENTARISTA

Conseguimento dell’attestato di formazione da alimentarista e relativi aggiornamenti, come previsto da L.R. 11/2003 e D.G.R. 342/2004, obbligatorio per tutti gli addetti che manipolano alimenti. Tale corso è da svolgersi presso le sedi di AUSL competenti. Conseguimento dell’attestato di formazione destinato agli Operatori del Settore Alimentare che producono/somministrano/vendono alimenti destinati agli utenti celiaci.

ELENCO INGREDIENTI E RELATIVI ALLERGENI

Informare il consumatore degli ingredienti presenti negli alimenti venduti/somministrati all’interno della propria attività evidenziando in particolare eventuali allergeni, come previsto dal REG CE 1169/2011.

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Centro Assistenza Tecnica Ascom: Sts Cat 0521/298812