Sei in:Home page> News > SISTRI, slitta al 30 novembre il pagamento delle quote 2012

SISTRI, slitta al 30 novembre il pagamento delle quote 2012

24/04/2012homestampa

Si invita il Ministro ad aprire immediatamente un confronto per istituire un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti


Il Ministero dell’Ambiente, anche su nostra sollecitazione, sta procedendo ad una revisione del sistema SISTRI (Sistema di tracciabilità dei rifiuti) in modo da semplificare e rendere più efficienti le procedure.

 

Nell’ambito di questo lavoro è stato concordato un differimento al 30 novembre 2012 del termine per il pagamento dei contributi per l’anno in corso, che scadeva il 30 aprile prossimo.


Si prende atto dell'annuncio di differimento ma come Associazione riteniamo tuttavia insufficiente questa misura, avendo già proposto la soppressione del contributo che le imprese devono pagare, tenuto conto della sostanziale inoperatività del Sistri a fronte delle quote già versate dalle imprese negli ultimi due anni. Si invita pertanto il Ministro ad aprire immediatamente un confronto per istituire un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti, che risponda ai requisiti di efficienza, economicità ed efficacia, come già proposto ormai da diversi mesi al Ministero e al Governo.


condividi via email condividi via email

24/04/2012homestampa

Fotogallery

sistri_1

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits