Sei in:Home page> News > Assocamp per affrontare l’emergenza abitativa da terremoto

Assocamp per affrontare l’emergenza abitativa da terremoto

31/05/2012homestampa

Effettuata una completa mappatura nazionale dei veicoli disponibili (caravan e camper, da noleggio o usati da vendere), da inviare alla Protezione Civile presente nelle zone colpite


Assocamp,  l'Associazione Nazionale Operatori Veicoli Ricreazionali e Articoli per il Campeggio aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia, nell’intento di partecipare solidalmente alle iniziative di sostegno alle popolazioni colpite dal sisma in Emilia Romagna,  ha effettuato una completa mappatura nazionale dei veicoli disponibili (caravan e camper, da noleggio o usati da vendere), che oggi sarà inviata alla Protezione Civile.

Nel contempo l’Associazione, stigmatizzando azioni di sciacallaggio commerciale messe in essere da operatori indegni e denunciate ieri dalla trasmissione televisiva “la vita in diretta”, ha promosso, nei confronti delle imprese aderenti al sindacato una capillare azione fortemente calmieratrice sui prezzi di vendita e/o di noleggio dei veicoli, acquisibili per far fronte all’emergenza abitativa da terremoto.

 

Il presidente di Assocamp,  Vittorio Dall’Aglio, conferma esplicitamente di aver deciso unitamente al Consiglio Direttivo dell’Associazione di richiedere politicamente a tutti gli associati che i contratti realizzati in questa particolare occasione siano perfezionati a valori ben inferiori a quelli correnti di mercato, appena sopra il puro costo d’impresa, e che si adoperino per realizzare immediatamente una corsia preferenziale per l’assolvimento di tutte le pratiche burocratiche, in modo da mettere i richiedenti in condizione di ottenere in pochi minuti i mezzi desiderati.

Dall’Aglio ha quindi espresso la certezza che gli aderenti ad Assocamp adotteranno, come sempre è accaduto comportamenti commerciali trasparenti e coerenti con un’alta etica professionale.

 

Nello stesso tempo si invita chiunque abbia notizia di comprovate iniziative disdicevoli o pratiche commerciali scorrette, a segnalarle al’Associazione, in modo da poterle rendere note all’opinione pubblica e, nel caso siano state messe in essere da appartenenti al sistema associativo, sanzionarle duramente.

 

L’Associazione, ha concluso Dall’Aglio, si stringe ai cittadini emiliani così duramente colpiti dalla tragedia del terremoto e manifesta la massima disponibilità ad ogni ulteriore intervento teso ad alleviarne il dramma e la sofferenza.


condividi via email condividi via email

31/05/2012homestampa

Fotogallery

dall'aglio

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits