Sei in:Home page> News > Nuovo bando per corsi gratuiti. Con FOR.TE dipendenti aggiornati e formati

Nuovo bando per corsi gratuiti. Con FOR.TE dipendenti aggiornati e formati

18/09/2012homestampa

Attraverso Iscom Parma le aziende del terziario possono usufruire dei finanziamenti per la formazione continua dei lavoratori


Nuove opportunità per la formazione in impresa grazie a FOR.TE, il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua del Terziario. Per tutti i lavoratori e le lavoratrici del terziario FOR.TE. offre la possibilità di usufruire di nuovi percorsi formativi completamenti finanzianti, quindi gratuiti, specifici per ciascuna esigenza.

Il nuovo bando del Fondo, in scadenza il prossimo 19 ottobre 2012, prevede uno stanziamento di 30.000.000 di euro (ripartiti in tre scadenze da 10.000.000 l’una) per azioni formative finalizzate: 

  • all’aggiornamento continuo
  • alla riqualificazione professionale
  • all’adeguamento e alla riconversione delle competenze professionali
  • alla promozione delle pari opportunità
  • alla promozione della salute e della sicurezza sul lavoro
  • alla promozione della qualità del servizio e alla soddisfazione del cliente.

I destinatari del progetto formativo sono quindi i dipendenti (a tempo determinato o indeterminato), gli apprendisti, gli stagionali e i lavoratori a chiamata delle aziende aderenti al fondo FOR.TE,  che occupino da 1 a 149 dipendenti (sono invece  esclusi: cocopro, coadiuvanti, occasionali -voucher). 

Attraverso le proprie azioni FOR.TE ha come obiettivo quello di rispondere al meglio alle esigenze di occupabilità e di crescita competiviva delle imprese. Con diversi vantaggi per le imprese: la gratuità della formazione e la possibilità di usufruire della stessa per due anni.

Previa approvazione dei progetti da parte del fondo, infatti, la formazione è totalmente gratuita. I costi sono coperti utilizzando lo 0.30% del contributo obbligatorio, previsto a fronte della disoccupazione involontaria, che il datore di lavoro, per legge, versa obbligatoriamente all’INPS per ciascun dipendente.

Al fine di  candidare la propria proposta di formazione, per le aziende iscritte al fondo FOR.TE  è sufficiente contattare Iscom Parma, l’ente di formazione di Ascom, senza  alcun costo. Per le aziende non ancora iscritte al fondo, l’iscrizione può essere effettuata contattando sempre Iscom, che altrettanto gratuitamente provvederà alla gestione e alla progettazione della formazione. 

Per maggiori informazioni:  Iscom Parma  tel.  0521 298584, info@iscomparma.it.

 

Cos’è e perché utilizzare il Fondo FOR.TE

For.Te. è il Fondo paritetico per la formazione continua dei dipendenti delle imprese che operano nel Terziario.

Promosso da Confcommercio, Confetra e Cgil, Cisl, Uil, For.Te. opera a favore delle imprese aderenti e dei loro dipendenti. Possono aderire a FOR.TE tutte le aziende che sono tenute a versare all’INPS la quota dello 0,30% per i propri dipendenti (contributo obbligatorio DS per la disoccupazione involontaria). L’adesione è quindi gratuita e può essere effettuata in qualsiasi mese dell’anno ed è valida sino a revoca.



condividi via email condividi via email

18/09/2012homestampa

Fotogallery

formazione

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits