Sei in:Home page> News > Turismo in Alta Val Taro: presentati i primi risultati della campagna di promozione turistica

Turismo in Alta Val Taro: presentati i primi risultati della campagna di promozione turistica

14/11/2012homestampa

Malanca: primi risultati positivi. Continueremo nella direzione di investire sulla promozione degli aspetti caratteristici che contraddistinguono l’Alta Val Taro


La natura, l’arte, la tradizione, i sapori, le passioni. Sono questi i cinque ingredienti che hanno caratterizzano la campagna promozionale dedicata all’Alta Val Taro che nei mesi di maggio e settembre, in particolare,  si è concentrata su alcuni dei principali media locali della regione Lombardia.

 

L’iniziativa promossa e sostenuta da Ascom Confcommercio Parma, realizzata in collaborazione con la Provincia di Parma e i Comuni dell’Alta Val Taro - Albareto, Bedonia, Berceto, Borgo Val di Taro, Compiano e Tornolo – è stata ideata e sviluppata con  l’obiettivo di promuovere al di fuori dei confini provinciali il nostro territorio per attrarre quei potenziali bacini di utenti localizzati soprattutto nel nord Italia e incrementarli. Si è partiti infatti dall’analisi dei dati oggettivi di comparto, forniti in particolare dall’Ufficio Statistica della Provincia di Parma, per fotografare il territorio specialmente dal punto di vista dei flussi turistici. Il territorio lombardo, regione che conta il maggior numero di presenze turistiche dopo l’Emilia Romagna con il 25,7% del flusso complessivo (dato anno 2011) è stata quindi la prima area di riferimento su cui fare promozione.

 

Piano di comunicazione…

La campagna promozionale, partendo dal sito internet di base, www.eventi.parma.it, si è successivamente articolata su più fronti: due spot televisivi sulle frequenze di Telelombardia  e sulla tv della Metropolitana di Milano, un’intensa campagna web (da Facebook a quotidiani on line) seguita da una campagna stampa su più quotidiani.

 

“I primi risultati in termini di accessi e visualizzazioni – ha commentato Enzo Malanca direttore Ascom Parma - sono stati positivi in particolare proprio dal territorio lombardo a conferma dei dati da cui eravamo partiti.”

 

Questi mesi di promozione sono stati anche l’occasione per raccogliere le testimonianze dirette dei turisti presenti sui territori dell’Alta Val Taro. Dall’analisi dei questionari raccolti sono emersi alcuni spunti di riflessione interessanti che possono identificare il profilo medio del visitatore:

-          proviene dalla Lombardia (49%)

-          ha un età compresa tra i 40 e i 60 anni (58%)

-          conosce il territorio principalmente attraverso amici o conoscenti tuttavia da notare è che il 36% degli intervistati  è venuto a conoscenza del luogo tramite internet (giornali on line, facebook ecc) o altri media come giornali, tv, radio ecc…

-          frequenta il territorio principalmente per trovare relax, riposo ma anche per la cucina e il fungo  in particolare

-          giudica positivamente il sistema dei servizi, in particolare il voto medio più alto è quello attribuito alla cucina

 

“Il piano di promozione dell’Alta Val Taro è un progetto organico e sinergico – ha ricordato Malanca, -  finalizzato a sostenere il turismo e i consumi nell’Alta Val Taro. Oltre a promuovere il territorio, l’obiettivo è infatti quello di sviluppare nuovi flussi turistici, oggi fondamentali per l’economia del comparto. Al contempo, l’intenzione è quella di organizzare al meglio l’offerta turistica, un’occasione per migliorare per esempio l’accoglienza, la segnaletica e per far maturare nuove alleanze di rilievo. Lo sforzo comune di enti e istituzioni continuerà quindi in questa direzione insistendo in particolare sulla valorizzazione degli aspetti caratteristici che contraddistinguono l’Alta Val Taro.”

 


condividi via email condividi via email

14/11/2012homestampa

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits