Sei in:Home page> News > Movida e Pubblici Esercizi: forti dubbi sul Nuovo Regolamento presentato dall'amministrazione

Movida e Pubblici Esercizi: forti dubbi sul Nuovo Regolamento presentato dall'amministrazione

14/11/2012homestampa


Ascom Parma interviene in merito alla proposta di Nuovo Regolamento Dei Pubblici Esercizi, presentata dall’Amministrazione Comunale, per precisare quanto segue.

Nelle scorse settimane la bozza di regolamento è stata illustrata agli operatori  associati Fipe, federazione italiana pubblici esercizi di Parma, e Fiepet Confesercenti per un opportuno e preventivo confronto.  Dagli incontri sono emerse forti criticità in merito alle proposte contenute nel regolamento (con particolare riferimento alle limitazioni previste per gli orari) in seguito alle quali sono stati redatti specifici documenti di sintesi (vedi documenti scaricabili) trasmessi all’Amministrazione Comunale. Tale regolamento, così come strutturato, rappresenta a nostro avviso e degli operatori da noi consultati, un passo indietro nella semplificazione amministrativa, poiché introduce una notevole quantità di obblighi e ulteriori incombenze a carico dei gestori con conseguente aumento dei costi di gestione per gli stessi.

Il contenuto del regolamento ci pare inoltre essere costruito sulla base del presupposto errato che tutte le attività di pubblico esercizio che effettuino apertura oltre le ore 24, siano da considerarsi di per se stessi preventivamente e potenzialmente soggetti di disturbo per la quiete pubblica. Al contrario, come più volte ribadito all’Amministrazione Comunale,  la richiesta degli operatori va nella logica di mantenere liberi gli orari ma intensificare i controlli su quelle attività che numericamente in minoranza arrecano e creano episodi di disturbo in alcune zone della città.

 

Non comprendiamo infine come un regolamento di 18 pagine dal contenuto altamente tecnico possa essere posto quale oggetto di discussione alla cittadinanza, quando solo un esperto del settore può davvero comprenderne i contenuti e le possibili ripercussioni.


condividi via email condividi via email

14/11/2012homestampa

Fotogallery

movida verticale

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits