Sei in:Home page> News > Lavoratori interinali: si ricorda l'obbligo di comunicazione dei datori di lavoro

Lavoratori interinali: si ricorda l'obbligo di comunicazione dei datori di lavoro

22/01/2013homestampa

Il termine per l’adempimento dell'obbligo delle due diverse comunicazioni è fissato, con il riferimento ai dati del 2012 al 31 gennaio 2013


Il Ministero del Lavoro ha fornito recentemente alcune precisazioni in merito alla comunicazione che i datori di lavoro devono effettuare nei confronti delle rappresentanze sindacali per l’impiego dei lavoratori con contratto di somministrazione (lavoratori interinali)

I datori di lavoro che utilizzano lo strumento della somministrazione devono effettuare nei confronti delle Rappresentanze Sindacali Unitarie o Aziendali, ovvero, in mancanza, ai sindacati di categoria dei lavoratori più rappresentativi sul piano nazionale, due diverse comunicazioni.

Più precisamente l’utilizzatore del lavoratore interinale deve comunicare

  • in proprio, prima della stipula di ogni contratto di somministrazione:
    • Il numero e i motivi della stipula dello stesso
  • ogni dodici mesi:
    • Il numero e i motivi dei contratti di somministrazione (interinali) conclusi
    • La loro durata
    • Il numero e la qualifica dei lavoratori impiegati
    • Anche per il tramite dell’associazione dei datori di lavoro alla quale il datore di lavoro aderisce  o conferisce mandato.

La violazione degli obblighi di comunicazione sopra descritti è punita con l’applicazione di una sanzione che va dai 250 ai 1.250 euro

Il termine per l’adempimento dell’obbligo di comunicazione è fissato, con il riferimento ai dati del 2012 (contratti conclusi dal 06 aprile 2012 al 31 dicembre 2012 ) al 31 gennaio 2013


condividi via email condividi via email

22/01/2013homestampa

Fotogallery

restaurant-waitress-uniform

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits