Sei in:Home page> News > Sabato 6 luglio è tempo di shopping: arriva la NOTTE DEI SALDI

Sabato 6 luglio è tempo di shopping: arriva la NOTTE DEI SALDI

26/06/2013homestampa

I negozi del centro storico e dell'Oltretorrente si preparano ad accogliere tutti gli appassionati di shopping con apertura straordinaria fino alle 24!


Sabato 6 luglio iniziano i saldi estivi e il centro storico con l’Oltretorrente rispondono restando “accesi” fino a mezzanotte: con la “Notte dei Saldi” il cuore della città si prepara infatti ad accogliere tutti gli appassionati di shopping.

Fino alle 24 di sabato 6 luglio quindi, apertura straordinaria dei negozi, con sostanziose promozioni in occasione dell’avvio delle vendite di fine stagione, per una serata diversa, a caccia di occasioni moda, ma con il vantaggio dei prezzi ridotti.

“Questo è lo spirito con cui Federmoda organizza eventi come quello di sabato – commenta Filippo Guarnieri, presidente Federmoda Parma – Si tratta di iniziative appetibili che invogliano a vivere il nostro centro storico, con l’obiettivo di proporre all’attenzione dei consumatori le interessanti opportunità che i nostri operatori sono in grado di offrire in alternativa alle grandi superfici commerciali periferiche. Ed è con queste premesse che  Federmoda continuerà ad impegnarsi per organizzare eventi simili, per mantenere alta l’attenzione sul tessuto commerciale cittadino oltre che per creare momenti di coesione e interazione sociale in centro storico.”

E per prepararsi allo shopping di sabato ecco qualche consiglio Federmoda in tema di saldi:

1.       Cambi: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (art. 1519 ter cod. civile introdotto da D.L.vo n. 24/2002). In questo caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto.

2.       Prova dei capi: non c’è obbligo. E’ rimesso alla discrezionalità del negoziante

3.       Pagamenti: le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante qualora sia esposto nel punto vendita l'adesivo che attesta la relativa convenzione.

4.       Prodotti in vendita: i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo. Tuttavia nulla vieta di porre in vendita anche capi appartenenti non alla stagione in corso.

5.       Indicazione del prezzo: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

La "Notte dei Saldi" è promossa da Federmoda Parma (gruppo di qualificati operatori del settore moda, calzature e articoli sportivi aderente ad Ascom) con il contributo di Fipe  Parma (Federazione Italiana Pubblici Esercizi aderente ad Ascom).

Rassegna stampa

Da Repubblica Parma

Tv Parma

Gazzetta di Parma


condividi via email condividi via email

26/06/2013homestampa

Fotogallery

Federmoda LOCANDINA Saldi estivi 6 LUGLIO BASSA RI
notte saldi filippo rosy
notte saldi interviste
notte saldi piazza

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits