Sei in:Home page> News > Divieto di vendita bevande alcoliche in occasioni del Campionato di calcio 2013/2014

Divieto di vendita bevande alcoliche in occasioni del Campionato di calcio 2013/2014

23/08/2013homestampa

In tutte le partite casalinghe del campionato di calcio sarà vietata nelle aree adiacenti lo stadio la vendita di alcolici


In occasione di tutte le partite casalinghe del campionato di calcio sarà vietata la vendita di alcolici e superalcolici in contenitori di qualsiasi tipo, nelle tre ore precedenti all’inizio dell’incontro e in quella successiva all’inizio della partita, fatta salva la somministrazione al tavolo durante i pasti.

 

E’ quanto prevede un’ordinanza del sindaco, basata sulle richieste espresse dalla Questura per prevenire “occasioni di violenza o atti vandalici in occasione delle partite di calcio che si svolgono presso lo stadio Tardini”. Nello stesso arco temporale, è previsto anche il divieto di vendere qualsiasi tipo di bevanda in bottiglie di vetro e in lattine in loco o da asporto.

Il divieto vale per tutte le attività (bar, ristoranti, negozi, supermercati ecc) situati all’interno dello stadio Tardini e nel perimetro delimitato dalle seguenti strade (comprese): via Montebello, via Zarotto, via Mantova, Tangenziale Nord, via Moletolo, via Europa, viale Piacenza, via Pasini, piazzale Santa Croce, viale dei Mille, barriera Bixio, via Villetta, via Stirone, via Po, ponte Dattaro, via Montebello.


Per chi non rispetta l’ordinanza, nel primo accertamento, è prevista una sanziona che va da 500 a 3 mila euro. In caso di secondo accertamento, oltre alla multa, è prevista anche la sospensione dell’autorizzazione. Se venisse accertata un’ulteriore violazione dell’ordinanza, avverrà la revoca dell’autorizzazione, come previsto dalle norme in materia.

 

Scarica l'ordinanza completa in allegato.

 

 


condividi via email condividi via email

23/08/2013homestampa

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits