Sei in:Home page> Sala Stampa > Gruppo Panificatori: nasce il Pane Qualità Controllata

Gruppo Panificatori: nasce il Pane Qualità Controllata

25/10/2011homestampa

Le sue caratteristiche sono il basso impatto ambientale, il minimo impiego di prodotti chimici, l'utilizzo di materia prime complete e la lavorazione in forno nel pieno rispetto dei tempi


Fragrante pane artigianale di qualità superiore, fatto con le migliori farine, seguendo rigorosi disciplinari e certificato lungo tutta la filiera di produzione: è il pane a marchio “QC - Qualità Controllata”, un progetto che nasce dall'accordo siglato nel 2010 tra Unione regionale, associazioni provinciali dei panificatori dell'Emilia Romagna, imprese molitorie (tra cui anche il Molino Grassi s.p.a. di Parma e Progeo Molini di Modena) e organizzazioni dei produttori agricoli, che viene presentato oggi a livello provinciale.

L'accordo definisce in concreto le modalità di produzione del pane QC, dalla semina del frumento alla vendita in panetteria:
-    Produzione a basso impatto ambientale e con il minimo impiego di prodotti chimici.
-    Utilizzo di materie prime più complete, come la farina di tipo 1 o 2 meno raffinata ma con più fibre, la riduzione del 50% di sale iodato.
-    Lavorazione in forno nel pieno rispetto dei tempi che la lievitazione naturale impone.

Nasce cosi un pane fresco con migliori proprietà organolettiche e funzionali, un ridotto impatto ambientale e una maggiore convenienza anche in termini di risparmio economico: la pezzatura (>200 gr) garantisce infatti grande morbidezza e un tempo di vita più lungo per apprezzare il gusto del pane anche nei 2/3 giorni successivi all’acquisto, favorendo quindi anche la riduzione degli sprechi.

“Il pane è tradizione, genuinità. Con questo slogan  - commenta Mauro Alinovi presidente del gruppo Panificatori provinciale aderente ad Ascom - abbiamo voluto intitolare la campagna pubblicitaria che accompagna l’iniziativa Pane Qc a livello provinciale, perché crediamo che il consumatore abbia bisogno di  riscoprire il vero valore del pane, quello artigianale fatto con cura, passione e sacrificio dei fornai. Il pane è da sempre un prodotto simbolo della nostra cultura alimentare che tuttavia ha bisogno di recuperare e far conoscere i suoi aspetti assolutamente naturali. Ecco allora che un prodotto come il Pane QC può essere integrato senza dubbio nell’ambito di una corretta alimentazione: un ridotto contenuto di sodio, l’utilizzo di farine non troppo raffinate e un processo di lievitazione naturale contribuiscono in modo significativo al raggiungimento di un elevato standard qualitativo…e poi è buono! Un pane “poco salato” infatti permette non solo di assaporare al meglio tutta la fragranza delle farine, ma esalta il gusto dei prodotti che lo accompagnano a partire proprio dai salumi, ad esempio, elementi tipici del nostro territorio.”

“Anche in questa occasione il gruppo Panificatori Ascom – aggiunge Cristina Mazza, vice direttore generale Ascom – ha saputo distinguersi per iniziative legate al prodotto e l’attenzione al consumatore. Proporre il PANE QC nel proprio negozio (il PANE QC, lo ricordiamo, è in vendita presso i panificatori che hanno aderito al progetto e che hanno ottenuto la certificazione a livello regionale) sarà infatti un modo per avvicinarsi al consumatore, educarlo ai gusti di una volta, per riscoprire così un nuovo sapore di pane. Un’iniziativa dunque che si aggiunge ai tanti altri progetti che il gruppo ha saputo promuovere nel tempo, come le numerose raccolte fondi per beneficenza o i laboratori didattici dedicati ai più piccoli a dimostrazione del grande impegno e spirito di partecipazione con cui da sempre lavorano i nostri operatori.”


condividi via email condividi via email

25/10/2011homestampa

Documenti scaricabili

Fotogallery

Pane QC locandina
Pane QC

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits