Sei in:Home page> News > Revocato il blocco del traffico previsto per giovedi 10 ottobre

Revocato il blocco del traffico previsto per giovedi 10 ottobre

02/10/2013homestampa

A parziale revoca dell'ordinanza rep 76 del 13/09/13 il Comune di Parma ha revocato il blocco previsto per giovedi 10 ottobre 2013, come previsto dall'Accordo Regionale.


Pubblichiamo di seguito la lettera che la nostra Associazione ha inviato nei giorni scorsi all'Amministrazione comunale.

"Egregio Assessore Folli

interveniamo in merito alla questione Qualità dell’Aria e Blocchi del Traffico per segnalare quanto stabilito dall’Articolo 5 comma 4 dell’Accordo regionale per la Qualità dell’Aria, sottoscritto anche dal Comune di Parma nel settembre scorso.

L’accordo di programma 2012-2015 per la gestione della qualità dell’aria stabilisce infatti “che i provvedimenti di cui al comma 3 (ossia limitazione della circolazione dal 1 ottobre al 30 novembre e dal 7 gennaio al 31 marzo nelle aree urbane il giovedì dalle 8.30 alle 18.30) potranno essere revocati nel caso in cui per sette giorni consecutivi, antecedenti al giorno di controllo, martedì, non si verifichino superamenti dei valori giornalieri di PM10 sul territorio regionale”. Queste condizioni si sono verificate nella rilevazione odierna (ossia nel periodo compreso tra martedì 1/10 e lunedì 7/10). Nel caso specifico di Parma ci preme segnalare come non si siano registrati sforamenti nei valori di PM10 da 15 giorni a questa parte (periodo 22/9-7/10).

Con la presente siamo pertanto a chiedere che l’Amministrazione Comunale proceda alla revoca del blocco del traffico previsto per giovedi 10 ottobre pv, seguendo l’esempio dei comuni di Carpi, Faenza, Forlì, Ferrara, Modena, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini che hanno revocato il blocco già lo scorso giovedi 3 ottobre, proprio in ottemperanza a quanto stabilito dal sopracitato articolo. La conferma del blocco del traffico, in condizioni meteo come quelle attuali, sarebbe dunque incomprensibile oltre che ingiustificata scientificamente in rapporto a livelli di PM10 che nella nostra città sono attualmente nella norma."


condividi via email condividi via email

02/10/2013homestampa

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits