Sei in:Home page> News > Fai-Conftrasporto: Leonardo Lanzi eletto vice presidente

Fai-Conftrasporto: Leonardo Lanzi eletto vice presidente

14/07/2014homestampa

La "squadra" di Uggè, confermato presidente, sarà composta, per il prossimo triennio, anche da Leonardo Lanzi, già presidente Fai Parma, eletto alla vicepresidenza nazionale.


“La soddisfazione è tanta, il consenso dei colleghi di tutta Italia e il particolare forte sostegno dei colleghi di Parma sono stati la spinta necessaria per permettermi di accettare una carica così prestigiosa.” Questo il commento di Leonardo Lanzi presidente provinciale Fai, a pochi giorni dalla sua elezione a vicepresidente nazionale FAI, la categoria autotrasportatori aderente a Confcommercio.

 “Una nomina importante – ha proseguito Lanzi – che riconosce merito al lavoro fatto  in tanti anni. Il settore ora ha bisogno di risposte e per questo i progetti su cui concentrarsi non sono pochi a partire dal protocollo d'intesa con il Governo, sottoscritto lo scorso novembre  e ancora in buona parte disatteso. Riteniamo, infatti, che tale protocollo debba necessariamente essere ripreso in considerazione anche attraverso  il metodo della concertazione diretta con le associazioni. Altre questioni in corso sono la spending-review che rischia di erodere risorse finora puntualmente concesse alla categoria sotto forma di contributi e/o rimborsi per il sostenimento di costi eccessivi (come  imposte, tributi, tasse, accise,....) e del cabotaggio (ossia L'ammissione di vettori non residenti, ai trasporti nazionali di merci su strada in uno Stato membro dell'UE ).”

“Occorre inoltre lavorare in sinergia con le altre associazioni di rappresentanza dell'autotrasporto  - ha aggiunto Lanzi – con l’obiettivo comune di trovare una larga intesa su diversi aspetti normativi che devono portare ad una modifica dell'attuale assetto, per  ridare slancio e competitività non solo alle nostre aziende, ma a tutto il Paese.”

“Auspico infine che il lavoro che stiamo iniziando a portare avanti a livello nazionale - conclude Lanzi –  possa avere risvolti positivi anche per la nostra Fai di Parma, associazione giovane di formazione ma che ha già saputo dimostrare passione e voglia  di fare, come nel corso della recente Assemblea Nazionale svoltasi proprio a Parma i cui positivi risultati sono di conforto e stimolo per il futuro”.

Nella foto, da sinistra: Leonardo Lanzi (primo a sin), Pasquale Russo (Segr. Gen FAI) e Paolo Uggè (Presid nazle FAI e Vicepresid nazionale Confcommercio).


condividi via email condividi via email

14/07/2014homestampa

© 2009 SEACOM S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati - SEACOM S.r.l. societá unipersonale - Societá soggetta alla direzione e coordinamento di Ascom Confcommercio Parma
Sede legale: Via Abbeveratoia 63/a - 43126 Parma (Pr) -Iscr. Reg. Imprese, P.IVA e C.F. 00968280347 - Capitale sociale 1.300.000 i.v. - REA PR n. 157428

privacy policy | credits