analytics

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > COMUNICATI STAMPA > Alla ricerca delle piante officinali al Parco della Cittadella Successo all’evento gratuito con gli erboristi di FEI Parma

Alla ricerca delle piante officinali al Parco della Cittadella Successo all’evento gratuito con gli erboristi di FEI Parma

16/05/2022

fei cittadella maggio 2022

Grande successo per il terzo appuntamento organizzato dagli erboristi di FEI Parma – Federazione Italiana Erboristi, aderente ad Ascom Parma, nell’ambito della rassegna di incontri officinali gratuiti alla scoperta del patrimonio naturalistico della città. 40 partecipanti, tra bambini, giovani studenti e famiglie, hanno infatti preso parte con entusiasmo all’appuntamento “Alla ricerca delle piante officinali al Parco della Cittadella” che si è svolto la scorsa domenica mattina all’interno delle mura della Cittadella. Gli esperti Erboristi hanno accompagnato i partecipanti in una passeggiata osservativa del parco per conoscere arbusti, piante e fiori che ci circondano e i loro usi nella tradizione erboristica. 

“L’ampia partecipazione del pubblico agli incontri del nostro Gruppo conferma il grande interesse dei cittadini per il mondo delle piante officinali – ha commentato Gabriella Cavallo, Presidente del Gruppo FEI Parma – Abbiamo voluto organizzare questa rassegna di appuntamenti gratuiti proprio per diffondere la cultura e la conoscenza delle erbe a beneficio della salute dell’uomo e dell’ambiente e vedere così tante persone ci ha reso ancora una volta estremamente orgogliosi. Per questo, oltre a consegnare una brochure informativa con foto e brevi descrizioni botaniche, abbiamo voluto omaggiare tutti i partecipanti con una tisana preparata dalle erboristerie del nostro Consiglio FEI Parma, proprio con alcune delle piante che si possono incontrare anche in Cittadella. È stata una nuova e appassionante occasione di scoperta del nostro ricco patrimonio erboristico, in uno dei parchi più amati e frequentati dai parmigiani”.