analytics

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > COMUNICATI STAMPA > Fiera di San Giuseppe 2024: l’Oltretorrente si apre alla città e raddoppia

Fiera di San Giuseppe 2024: l’Oltretorrente si apre alla città e raddoppia

17/03/2024

fiera san giuseppe 2024 - conferenza stampa

Torna la storica fiera di San Giuseppe,un appuntamento imperdibile per tutta la città che per questa edizione 2024, promossa dal Consorzio Parma Centro, si rinnova e raddoppia estendo il suo calendario in due giorni di eventi e divertimento, grazie al contributo del Comune di Parma.

Da sabato 16 pomeriggio a tutta domenica 17 marzo, infatti, le vie del quartiere Oltretorrente ospiteranno due giornate di festa, gastronomia e intrattenimento per celebrare al massimo questa ricorrenza annuale.  Attraverso le piazze e le strade si articolerà un percorso straordinario di iniziative nuove e diversificate con eventi di artisti, spettacoli, concerti, mostre fotografiche, degustazioni di vino, street food, spazi dedicati ai bambini e mercatini alimentari e vintage. 

La novità più significativa per questa straordinaria edizione, organizzata da Bi&Bi Eventi ed Edicta Eventi e patrocinata da Ascom Parma e Confesercenti Parma, è l'estensione della manifestazione anche al sabato, per offrire a residenti e visitatori un'opportunità in più di godersi l'atmosfera unica del quartiere; i negozi della zona, infatti, rimarranno aperti per tutta la durata della fiera, offrendo ai visitatori l'opportunità di fare acquisti in piena libertà.

La più antica festa di quartiere sarà una grande occasione di socialità e di divertimento per tutti e per tutte le età, con la possibilità di spaziare tra mercati, street food, degustazioni, negozi e le tantissime attività in programma tra Piazzale Corridoni, via D’Azeglio, via Bixio, Piazzale Inzani e Piazzale Picelli, dove troverà spazio un Baby Park con gonfiabili e attrazioni per i più piccoli. 

Le feste di quartiere giocano un ruolo cruciale nelle comunità urbane – spiegano Vittorio Dall’Aglio, presidente Ascom Parma e Francesca Chittolini, presidente Confesercenti Parma - Questi eventi offrono un’opportunità unica per stringere legami tra le persone, che si riappropriano e possono vivere al meglio la propria città, ma svolgono anche un ruolo fondamentale nel sostenere il commercio locale. Sono occasioni di visibilità che non solo si traducono in un valore economico reale, ma anche nella creazione di un rafforzamento del tessuto sociale, in una maggiore connessione tra i residenti e i loro commercianti di fiducia. In questo senso le nostre Associazioni da sempre, con il fondamentale contributo del Comune di Parma, supportano e aiutano i commercianti di quartiere a organizzare iniziative di rivitalizzazione urbana per creare sempre nuove opportunità di rilancio commerciale per tutte le imprese del territorio". 

"Nell'ambito di “Aspettando San Giuseppe” abbiamo programmato per le due giornate di decorare e colorare alcune saracinesche per mano di writers e studenti trasformandole in vere e proprie opere d'arte urbana. Un gesto che servirà a lasciare un'impronta duratura nel cuore della nostra comunità, simboleggiando il nostro impegno per un quartiere più bello e accogliente – ha aggiunto Cristina Mazza, vicedirettrice Ascom Parma. 

‘’Su richiesta dei commercianti dell’Oltretorrente – ha aggiuntoAntonio Vinci, direttore Confesercenti Parma - siamo riusciti per la prima volta in anni a coordinare una manifestazione su più giornate. Questa nuovo format ci ha permesso di proporre iniziative allargate su tutto il quartiere declinandole su diversi target di utenza. L’Oltretorrente sarà il cuore pulsante della città per tutto il fine settimana e i commercianti i protagonisti di questa grande manifestazione. Ci aspettiamo che molti cittadini, visitatori e turisti potranno approfittare delle numerose attività in programma conoscere ancora meglio il quartiere e di conseguenze le attività che lo popolano.’’ 

“Con grande soddisfazione - ha concluso Chiara Vernizzi, Assessora alla Rigenerazione Urbana – vediamo oggi in modo concreto uno degli esiti del bando Oltretorrente, che ha visto l’assegnazione, da parte dell'Amministrazione comunale, di contributi per attività di valorizzazione dello spazio pubblico e degli assi commerciali del quartiere. 9 sono i progetti che daranno vita ad iniziative diverse, volte a rigenerare gli spazi e la vita del quartiere, in linea con le azioni atte alla rivitalizzazione e il rilancio economico che l’Amministrazione comunale sta mettendo in essere in varie zone della città. Siamo davvero felici per l’ampia partecipazione e per la varietà e la qualità delle iniziative presentate. In particolare, oggi viviamo l'estensione della Fiera di San Giuseppe che si articola su due giornate, appunto oggi, sabato 16 e domani, domenica 17 marzo, in via D'Azeglio, via Bixio e p.le Corridoni e vede la decorazione di due vetrine personalizzate a tema san Giuseppe, una in via d’Azeglio e una in via Bixio. La grande affluenza di oggi è un importante riconoscimento per questo tipo di iniziative che con la collaborazione delle Associazioni di categoria, portiamo avanti con convinzione". 

La Fiera di San Giuseppe è organizzata con la sponsorizzazione di S.T.S. Centro Assistenza Tecnica e Confesercenti Servizi Srl.


Per tutte le informazioni in merito ai tantissimi eventi proposti durante i due giorni: www.parmaopen.it