Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > COMUNICATI STAMPA > I NOSTRI FORNAI PATRIMONIO DI TUTTA LA COMUNITA'

I NOSTRI FORNAI PATRIMONIO DI TUTTA LA COMUNITA'

16/10/2020

panificatori giornata mondiale del pane

Si festeggia il 16 ottobre la “Giornata del Pane e dei Prodotti da Forno” e per l’occasione i panificatori di tutta la regione, aderenti al sistema Confcommercio e sostenuti da un bando della Regione Emilia-Romagna (n. 682/2020), hanno voluto realizzare una campagna di comunicazione volta a promuovere il pane ed i prodotti da forno.

“Si tratta di un’iniziativa pensata per sottolineare con forza il valore del nostro pane tipico quale alimento unico, naturale e prezioso per la nostra alimentazione – ha commentato Mauro Alinovi, Presidente regionale e provinciale del Gruppo Panificatori Artigianali di Ascom. La Giornata del Pane e dei Prodotti da Forno intende quindi celebrare proprio il valore culturale e sociale che i fornai rappresentano sia con la scelta di materie prime eccellenti unite alla sapienza del lavoro artigianale sia attraverso il servizio di prossimità che ogni giorno offrono ai cittadini. Ed è proprio nel momento più critico del lockdown che le piccole botteghe hanno dimostrato il proprio valore garantendo il servizio quasi senza soluzione di continuità: assicurando l’apertura del proprio punto vendita e organizzandosi con consegne a domicilio, il tutto nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza ed assicurando al cliente quegli “ingredienti” unici e caratteristici del servizio che solo il negozio tradizionale è in grado di offrire.”

Il Gruppo Panificatori vuole oggi ricordare a tutti l’importante valore nutrizionale del pane non solo per gli adulti ma anche per un’equilibrata alimentazione dei bambini.

“Con le sue 270 calorie in media – precisa infatti Silvia Strozzi, naturopata di Parma - il pane contiene quasi 9 grammi di proteine ogni 100 g e 50 g di carboidrati. I valori cambiano a seconda del tipo di pane. Nella sua composizione troviamo sodio ma soprattutto tanti minerali presenti nel pane integrale ricco di fibre e quello a base di cereali. Calcio, ferro, magnesio e vitamine sono presenti in buone quantità”.

CLICCA QUI per visualizzare la locandina dell'iniziativa