analytics

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > COMUNICATI STAMPA > Miopia: il convegno organizzato da Federottica Parma e Clinica Oculistica dell’Ospedale Maggiore di Parma

Miopia: il convegno organizzato da Federottica Parma e Clinica Oculistica dell’Ospedale Maggiore di Parma

07/07/2022

federottica parma luglio 2022

Prosegue la collaborazione tra Federottica Parma e la Clinica Oculistica dell’Ospedale Maggiore di Parma che ha visto la realizzazione, nei giorni scorsi, del congresso medico scientifico “La correzione del giovane miope: solo un vizio refrattivo da rincorrere? Tra nuove strategie ed evidenze scientifiche”, organizzato dal Professor Stefano Gandolfi e dal Dottor Fernando Avellis, in collaborazione con Federottica Parma, aderente ad Ascom.

“Dopo il periodo di stop forzato dovuto alla pandemia abbiamo potuto realizzare nuovamente un convegno per incontrarci in presenza e discutere insieme ai relatori il problema della miopia tra i ragazzi di oggi. - afferma Gianni Allodi, Presidente Federottica Parma. “Il problema della miopia – prosegue Allodi – ha infatti registrato un progressivo aumento in questi ultimi due anni a seguito del quale è plausibile prevedere, entro il 2050, almeno il 50% in più degli studenti con questo difetto visivo. Il convegno è stato quindi un’occasione importante per confrontarci tra ottici, psicologi, psichiatri e logopedisti, professionalità strategiche che devono collaborare insieme per combattere il fattore miopico. Non da ultimo dobbiamo ricordare l’importanza della prevenzione e dell’utilizzo delle lenti attraverso cui è possibile controllare meglio la progressione miopica”.  

“Abbiamo assistito ad un importante convegno - sottolinea il Presidente Ascom Parma Vittorio Dall’Aglio - che dimostra ancora una volta l’attenzione di Federottica Parma e la proficua sinergia con la Clinica Oculistica di Parma.”