analytics

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > COMUNICATI STAMPA > Pietro Elio Beltrame eletto consigliere di FNAARC nazionale

Pietro Elio Beltrame eletto consigliere di FNAARC nazionale

13/12/2022

Pietro Beltrame

Si è tenuta nei giorni scorsi, a Milano, l’Assemblea FNAARC - Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio, aderente a Confcommercio, che ha eletto Pietro Elio Beltrame alla carica di Consigliere Nazionale per il quinquennio 2022-2027. 

Beltrame, già membro di Giunta e Consiglio di Presidenza Ascom Parma, Presidente di FNAARC Parma (aderente ad Ascom) e Presidente di Confidi Parma, consolida così la rappresentanza di agenti e rappresentanti di commercio del nostro territorio anche a livello nazionale. 

“È per me un grande onore poter rappresentare i colleghi del settore anche a livello nazionale – ha affermato Pietro Elio Beltrame – Un passo importante che ci consentirà di interagire direttamente con le più alte sedi istituzionali per porre l’attenzione sulle tematiche urgenti che interessano da vicino la categoria; penso al rinnovo degli accordi economici collettivi con le associazioni d’impresa per valorizzare la figura dell’agente che, nel tempo, si è costantemente aggiornata; alla crescita dell’e-commerce che ha necessariamente modificato il nostro contesto di lavoro e per il quale deve quindi essere garantito il diritto delle provvigioni per gli ordini comunque effettuati dall’agente e chiusi online. Come FNAARC Parma – ha aggiunto – vogliamo inoltre porre particolare attenzione al tema della formazione per il quale sarà previsto un programma ad hoc per restare sempre aggiornati. Nonostante i periodi di difficoltà, infatti, i nostri agenti e rappresentanti non si sono mai fermati per sostenere le imprese con cui collaborano. A questo proposito, ci tengo a sottolineare la centralità del ruolo dell’agente e del rappresentante per l’economia del nostro Paese poiché attraverso essi si intermedia il 70% del Pil. È quindi necessario assicurare il dialogo e puntare su una specializzazione continua che consenta di rispondere a qualsiasi problematica in modo efficace ed immediato ed è quello che come FNAARC continueremo a fare sia a Parma che a livello nazionale”.