analytics

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > NOTIZIE > Regione Emilia Romagna: vaccinazioni agli operatori del turismo

Regione Emilia Romagna: vaccinazioni agli operatori del turismo

05/06/2021

Regione Emilia Romagna: vaccinazioni agli operatori del turismo

In base alla convenzione approvata dalla Giunta regionale in data 31 maggio us tra la Regione Emilia-Romagna  e le Associazioni di categoria maggiormente rappresentative del settore, dal 7 giugno pv partirà la campagna vaccinale dedicata agli operatori del settore turistico regionale.

La Campagna  vaccinale è rivolta a tutti gli operatori, ancorchè non residenti nella regione Emilia-Romagna, delle imprese che operano nelle seguenti strutture aventi sede nel territorio regionale:

  • Strutture ricettive alberghiere (alberghi e residenze turistico-alberghiere) ed all’aria aperta (campeggi, villaggi turistici e marina resort);
  • Stabilimenti e strutture balneari, ivi compresi gli operatori del servizio di salvamento;
  • Impianti termali;
  • Parchi tematici.

Sono ricompresi gli operatori delle imprese che esercitano stabilmente attività, mediante affitto d’azienda, all’interno delle strutture di cui sopra. Non sono contemplati in tale ambito gli operatori di imprese che effettuino servizi in appalto per le strutture in esame, ad eccezione dei servizi di pulizia e animazione.

Gli operatori che hanno i predetti requisiti potranno candidarsi dal 7 giugno pv. sul sito regionale: https://candidaturacovid.lepida.it/.

In fase di registrazione dovranno scaricare dal sito lo specifico modulo (in forma di autocertificazione) da compilare con i propri dati, l’indicazione della tipologia di struttura tra quelle ammesse (ricettiva, balneare, termale, parco tematico) in cui opera e la denominazione dell’impresa. Il predetto modulo, firmato, andrà poi consegnato al momento della vaccinazione.  

Gli operatori che si candideranno attraverso il sito della Regione saranno poi contattati direttamente dalle Aziende sanitarie di competenza e saranno vaccinati negli hub e nelle strutture delle Ausl stesse presenti nel territorio, in ogni provincia da Piacenza a Rimini.