analytics

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi in: Home > COMUNICATI STAMPA > Rigenerare è possibile: l’esperienza di Bilbao

Rigenerare è possibile: l’esperienza di Bilbao

20/01/2023

Terziario Donna - Bilbao 2023 01

Una Delegazione composta da 20 imprenditrici dei settori commerciali, turistici e dei servizi/professioni (Vedi Box 1) guidate da Ilaria Bertinelli, Presidente Terziario Donna e da Cristina Mazza, Vice Direttore Ascom e Responsabile del Progetto, è partita da Linate Giovedi 12 gennaio scorso alla volta di Bilbao, meta quest’anno del viaggio studio annuale del Gruppo.

La Missione Economica è stata ricca di esperienze formative e di incontri con rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale, tra cui in particolare quello con il dott. Giorgio Baravalle, Console Onorario d’Italia a Bilbao che ha accompagnato il gruppo in questo stimolante tour.

“Quest’anno abbiamo scelto Bilbao come meta del nostro viaggio studio - ha affermato Ilaria Bertinelli - in quanto riteniamo che sia un importante modello culturale. Crediamo che apprendere dall’esperienza degli altri sia fondamentale per continuare a migliorarsi, prima di tutto come imprenditrici e in seconda battuta anche come organismo di rappresentanza: per questo abbiamo iniziato a confrontarci con il tessuto politico ed imprenditoriale di altri paesi e di realtà che vengono considerate esempi virtuosi di successo in vari ambiti. E’ da storie di successo come la rinascita urbana, culturale ed economica della città basca che dobbiamo trarre ispirazione e spunto per rispondere alle sfide sempre più numerose e in continuo cambiamento che gli imprenditori devono affrontare in un mondo profondamente interconnesso”.

Alla Missione ha partecipato anche il Comune di Parma con l’Assessora della Rigenerazione Urbana Chiara Vernizzi con l’obbiettivo di approfondire le politiche pubbliche relative al processo di rigenerazione urbana: “Durante questo viaggio studio a Bilbao- ha affermato l’Assessora - abbiamo avuto occasione di incontrare sia l’Assessore al Commercio che l’Assessore alla Rigenerazione Urbana che ci hanno illustrato tutte quelle che sono state le loro politiche e le politiche attuali in entrambi gli ambiti. Bilbao è nota per alcuni grandi interventi di rigenerazione urbana, ma in realtà ha fatto molto più di quello che siamo abituati a ricordare. Sicuramente questa serie di incontri potranno dare grandissimi stimoli e spunti per poter trasferire alcuni modelli che abbiamo visto aver funzionato molto bene in questo territorio, che è diverso dal nostro ma che ha alcune similitudini, e che potremmo pensare di applicare con i dovuti correttivi anche nella nostra città nella speranza di ottenere dei risultati altrettanto positivi per tutto quello che è la comunità parmigiana”.

In questa direzione, di grande interesse sono stati gli interventi di Xabier Otxandiano, assessore coordinatore allo sviluppo economico, commercio e del lavoro del Municipio di Bilbao, e di Asier Abaunza, Assessore coordinatore all’Urbanistica del Municipio di Bilbao che hanno illustrato “la trasformazione di Bilbao tra passato, presente e futuro”.

 “L’incontro tra le delegazioni – ha sottolineato Otxandiano -è servito anche per condividere nuovi modelli di sviluppo economico sia dal punto di vista imprenditoriale con poli centrati sulle nuove tecnologie e attrazione di talenti, che a livello di commercio in città e attrattività turistica. Tutti questi sono campi in cui Bilbao ha gradualmente integrato e adottato esperienze provenienti da altre città; proprio per questo siamo certi che avremo altre occasioni di incontro”. Gli ha fatto eco Asier Abaunza, dando “valore” all’incontro:“E’ molto gratificante – ha detto - condividere esperienze e sinergie con altre città che si apprestano a conoscere il processo di rigenerazione di Bilbao. Speriamo che questo avvicinamento serva a fare emergere nuovi contatti e scambi di esperienze in futuro”.

 “Attraverso l’appuntamento annuale del viaggio studio vogliamo infatti stimolare cultura anche internazionale. E’ per questo che abbiamo avviato il nostro Progetto del Forum Internazionale, inaugurato lo scorso anno all’Expo di Dubai (vedi Box 2) – ha proseguito Cristina Mazza – con l’obiettivo di promuovere una Rete di confronto su temi riguardanti i settori del terziario. E Bilbao rappresenta un esempio virtuoso di cambiamento trasformandosi da città soffocata e in coma a città moderna e tecnologica, a misura d’uomo e vocazione turistica e culturale, capace di attirare visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Insomma, un esempio di successo basato sul partneriato tra pubblico e privato, che l’ha portata ad essere oggi l’unica città spagnola con un Pil positivo anche in questo periodo di recessione, con un aumento addirittura dei posti di lavoro e la nascita di nuove attività economiche”.

Ultimo, ma non per importanza, il Meeting con Carolina Perez Toledo (Presidentessa di CEBEK, Confederacion Empresarial de Bizkaia) e con il Direttivo di AED (Association of Businesswomen of Bizkaia) per condividere le esperienze di valorizzazione dell’imprenditoria femminile e per discutere le strategie per superare il gender gap. AED è l’associazione delle imprenditrici e dirigenti di Biscaglia e – come ha evidenziato  Isabel Iturbe -  “rappresenta più di 7.000 imprenditrici del nostro territorio che danno lavoro a oltre 40.000 lavoratori e lavoratrici. Oltre alla rappresentanza imprenditoriale, ci impegniamo per avere donne in ruoli decisionali: il nostro obiettivo è lottare per una parità di genere all’interno degli organi decisionali”.

 “E’ stato un incontro interessantissimo – ha concluso Carolina Perez Toledo - in cui abbiamo potuto conoscere le diverse esperienze di Parma e del nostro territorio, la provincia di Biscaglia, nell’integrare le donne in ruoli decisionali all’interno di organizzazioni ed imprese. Speriamo di dare continuità a questo primo contatto e di potere portare avanti l’esplorazione di nuove collaborazioni tra ASCOM e CEBEK, tra il mondo imprenditoriale di Parma e quello di Bilbao-Biscaglia.”

 

SCARICA QUI il diario del viaggio